Mykonos, Grecia

Mykonos

L’assolata isola greca di Mykonos è una destinazione popolare per le crociere nel Mediterraneo orientale.

La maggior parte delle navi da crociera attraccano a pochi passi dal centro di Mykonos. È una bella passeggiata lungo il bordo dell’acqua, quindi non è necessario il trasporto pubblico.

Mykonos è una piccola isola con solo circa 10.000 abitanti, la maggior parte dei quali vivono nella città di Mykonos, sulla costa occidentale. La città è piena di edifici di colore bianchi incontaminato, che si distinguono in netto contrasto con il bellissimo azzurro del cielo e le acque turchesi del Mediterraneo. Nella città di Mykonos ci sono un gruppo di case pittoresche costruite al limite delle acque, conosciuto localmente come Mikri Venetia che significa ‘Piccola Venezia’. I balconi di queste case appaiono in equilibrio precario sopra l’acqua che dà loro il nome.

Un gruppo di brillanti mulini a vento vecchio stile di colore bianco, che risalgono al 16° secolo domina un affioramento di terra ai margini della città e sono diventati uno dei simboli più distintivi dell’isola.

Le piccole strade pavimentate e adorabili fanno Mykonos una destinazione davvero da quadro perfetto. Vagando per le strade è come un’esplorazione, non esistono due strade simili.

Le case bianche e gli edifici sono tutti diversi nel design, dipinti con accenti brillanti di colore intorno alle porte e finestre. Ogni edificio appare unico, come ogni strada.

Ci sono molte boutique belle e stravaganti nel labirinto di stradine dell’isola, dove trovare molti spunti per i ricordi di viaggio.

Ci sono anche molti ottimi ristoranti e caffetterie per gustare un pranzo o una cena, o anche solo un luogo per rinfrescarsi mentre vi godete il sole e una vista mozzafiato sul mare.

Ci sono anche alcune bellissime spiagge dell’isola, che sono il luogo ideale per rilassarsi e godersi qualche raggio di sole greco. È facile arrivare a queste spiagge in taxi, e i taxi sono normalmente disponibili presso il molo.

La mascotte sorprendente dell’isola e una delle sue caratteristiche più divertenti, è un grande Pellicano che si aggira intorno alla zona lungomare della città per deliziare i turisti.

La storia narra che nel 1954, dopo una tempesta il pellicano Petros, quello originale, fermò la migrazione per riposarsi rimanendo a vivere il resto dei suoi giorni sull’isola.

Quando alla fine è morto la gente del posto decise di prendere un pellicano di sostituzione che ora è di casa nell’isola.

Cosa potrebbe esserci di più divertente di un’isola con un pellicano che svolazza amichevolmente sopra le teste dei turisti?

You may also like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *